5646 visitatori in 24 ore
 269 visitatori online adesso







Alberto De Matteis

Alberto De Matteis è nato il 18 febbraio 1940 a Pisignano (frazione di Vernole, provincia di Lecce), piccolo centro, ricco di memorie storiche, artistiche ed umane, situato a poche miglia dal capoluogo e dall'incantevole ed accogliente mare del Salento.
Al termine delle scuole elementari e medie, ... (continua)


La sua poesia preferita:
Madre
E tu che qual candida colomba
spazi nell'azzurro immenso cielo
tra inni e canti d'angelici cori
non più odi il sibilo di vento
che qui sfiora ogni anima mortale.

L'invisibil ombra ch'or mi segue
la vedo china sempre sul mio capo
che...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Nel volto denutrito d'un bambino
Ovunque, o mio Signore, il guardo volgo
è impressa la tua immago nel mio cuore
che qual ognora infaticabil ombra
insegue i miei pur vacillanti passi.

Nello straziato volto d'una madre
ch'attende ansiosa che ritorni il figlio
nella soffusa...  leggi...

Piccolo uomo
Gran folla s'accalcava intorno a Lui
ogni lembo toccando del Suo manto
che sfiorando di polvere ogni grano
n'usciva la potenza dell'Amore.

E da quel dì l'Amor vince la morte
il superbo disperde il forte vento
e d'Amor la fonte, immensa...  leggi...

Odo la tua voce mio Dio
Nel vento che soffia
e nella nube che passa
nell'erba che verdeggia
e nella foresta che cresce
odo la tua voce mio Dio.

Nel fiume che scorre
nel ruscello che mormora
e nella sorgente che sussurra
odo la tua voce mio Dio.

Nel fiore che...  leggi...

La preghiera
Il lento rintocco
d'una vecchia campana
in chiesa
chiamava
i fedeli
E lì
all'ultimo banco
gli occhi...  leggi...

Eri mia madre
Esile, dolce figura di donna,
il tuo cuore già stanco,
da tre anni ha cessato di battere,
ma i suoi battiti io li sento ancora...
Lassù.

Avevi cent'anni...
Eri mia madre.

Tu, che mi hai tenuto per mano
nei momenti più...  leggi...

L'estate ormai pian piano è andata via
L'estate ormai pian piano è andata via
sotto quel pergolato tutto d'oro
intrecciar di mani e sguardi furtivi
tra valzer di gioiosa giovinezza.

Il tempo s'è fermato amore mio
sul mare azzurro turgido di stelle
tra mille barche...  leggi...

Bella com'onda serena del mare
Bella com'onda serena del mare
un dì m'apparisti sulla battigia
capelli lunghi ed occhi vispi azzurri
al par d'un cerbiatto uscito dal bosco.

Sirena del mare eretta sui fianchi
fissa miravi il planar d'un gabbiano
ch'abbandonato il suo...  leggi...

Amplesso d'amore
Sull'onde del mare
ti vedo
fra il dolce planar
di mille gabbiani.

Con la tua pelle liscia
bronzo- dorata
i raggi del sole
caldi e splendenti
dardi d'archi fulminei
nel mio cuore irradi
assetato d'amore.

Da tua beltà abbagliato
le...  leggi...

L'alba di un'altra primavera
Tra filari di ulivi secolari,
in compagnia di passeri e fringuelli,
un'aria salùbre e frizzante respiro
in questa'alba di dolce e precoce primavera.

Con passo felpato mi muovo
su perle di gocce brillanti,
cadute dalle verdi...  leggi...

Solo un foglio di carta ingiallito
Mi ritrovo stasera
con un foglio di carta
ingiallito dal tempo,
e il mio cuore ferito
ha di nuovo un sussulto.

Eri ancora un ragazzo
quando partisti...
(mi raccontavi una sera)

Per dove? Perchè?
Nulla importava,
era la...  leggi...

Il mio primo ricordo
Ero solo un bambino
quando la guerra cessava.

Ed era stato per me
come un gioco
di notte in braccio a mia madre
correre al suon di sirene
e lampi di fuoco nel cielo
a ripararci sotto folte chiome d'ulivo
e pampini d'uva.

A casa...
un uomo...  leggi...

Alberto De Matteis
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Madre (10/06/2013)

La prima poesia pubblicata:
 
La preghiera (07/02/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Fonte d'acqua pura (14/05/2017)

Alberto De Matteis vi consiglia:
 Madre (10/06/2013)
 Amplesso d'amore (26/05/2012)
 Donna a Te s'addice l'Alloro della Poesia (06/03/2013)
 La distanza più breve tra due persone, il sorriso (25/06/2013)
 Quando il dolore bussa (13/06/2013)

La poesia più letta:
 
Amplesso d'amore (26/05/2012, 5413 letture)

Alberto De Matteis ha 12 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Alberto De Matteis!

Leggi i segnalibri pubblici di Alberto De Matteis

Le raccolte di poesie di Alberto De Matteis

Alberto De Matteis su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 24/03/2016
 il giorno 18/03/2015
 il giorno 11/03/2014
 il giorno 04/03/2013

Autore della settimana
 settimana dal 26/12/2016 al 01/01/2017.
 settimana dal 26/10/2015 al 01/11/2015.
 settimana dal 16/06/2014 al 22/06/2014.
 settimana dal 11/11/2013 al 17/11/2013.
 settimana dal 20/05/2013 al 26/05/2013.
 settimana dal 24/12/2012 al 30/12/2012.

Autore del mese
 il mese 01/05/2017

Alberto De Matteis
ti consiglia questi autori:
 Sara Acireale
nemesiel
 Berta Biagini
 Anna Maria Cherchi
 carla composto

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Alberto De Matteis? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Alberto De Matteis in rete:
Invia un messaggio privato a Alberto De Matteis.


Alberto De Matteis pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Alberto De Matteis


Le sue 78 poesie in Riflessioni

L'apparenza

Riflessioni
In questo mondo è tutto un apparire
di sfolgoranti luci, senza un'ombra
ove tu possa riposare e dire:
Ma che cos'è quello che a me s'adombra?

Se poi quel volto tu vorrai scoprire
e tutto ciò celar che spirto ingombra,……leggi



Alberto De Matteis 08/05/2017 00:01| 12| 514 296

Giustizia e pace

Riflessioni
Felice in questo mondo tu non sei
se della pace il bene ancor non hai,
se della notte ormai il buio tetro
del dì sovrasta luce sua splendente.

Ma grande speme nutro dentro al core,
poi che se pace cercherai e giustizia,
saremo tutti uniti……leggi



Alberto De Matteis 05/03/2017 00:07| 13| 404 216

Sotto l'ombra d'un lampione

Riflessioni
E' giunta l'ora ormai che l'aere imbruna
e nere calan l'ombre della notte,
calma è del mare l'onda ver la riva
e brillan già le stelle ad una ad una.

Si chiudono i portoni d'ogni via
e dalle finestre traluce fioco
il raggio……leggi



Alberto De Matteis 27/02/2017 00:05| 11| 478 224

Settantasette volte

Riflessioni
Settantasette volte ho visto accesa
nuova luce ad ogni stagione spenta,
ed io pur vivo sempre nell'attesa
di altre stagioni.

Tu dici ognor ch'effimera è la vita
se pur più di cent'anni camperai,
sì, lo so, ma una voce……leggi



Alberto De Matteis 18/02/2017 00:01| 14| 432 227

Alla vecchiezza

Riflessioni
Tu, che la gaia giovinezza oscuri
sì come il sol, che all'orizzonte giunto
al termine del suo vagar diurno,
l'ombra di tetra notte lascia al giorno,
non mostrarmi l'oscuro tuo sembiante,
perch'io possa vedere ancor la luce
ch'alluma col……leggi




Alberto De Matteis 13/02/2017 01:33| 11| 871 445

Sul nero asfalto

Riflessioni
Dorme l'onda del mare sotto il guardo
di pallida luna, che lenta vaga,
i solitari lumeggiando scogli
e le stelle nel cielo tremolanti.

Col plenilunio scorre già la notte,
ch'al canto d'usignolo mattutino,
l'alba saluta taciturna e……leggi



Alberto De Matteis 30/01/2017 02:41| 9| 310 192

Crepe insanabili

Riflessioni
Come verde foresta da bufera
vien travolta e da lampi senza sosta,
sì viene scossa l'alma, già ferita
da nembi oscuri ed insanabil crepe.

E quel pianto s'unisce ad altro pianto
di quanti in questa notte tetra e amara
son diventati……leggi



Alberto De Matteis 23/01/2017 03:01| 10| 415 244

Sulla fredda coltre

Riflessioni
Dai vetri ambrati della mia finestra
guardo cadere a grappoli la neve,
che lenta poi s'adagia sulla terra
a guisa di farfalla sopra il fiore.

E in mezzo a tanto morbido candore
svolazza l'augellino infreddolito,
che cerca il suo rifugio tra le……leggi



Alberto De Matteis 09/01/2017 00:05| 13| 727 284

La maldicenza

Riflessioni
Se nel tuo cuor s'aduna maldicenza,
è, d'ogni rio pensier, colma tua mente,
t'arrovelli a tirare a tua credenza
chi, fragile, te segue fedelmente.

Se il tuo parlare poi incontinente
approvato vien d'altri in confidenza,
non isperare, o……leggi



Alberto De Matteis 07/11/2016 00:02| 14| 808 582

Ancora muri

Riflessioni
E sorge il sole, giorno dopo giorno,
da minacciose nubi circondato,
simili a mortai pronti a deflagrare.

Se poi guardo al di là del Bel Giardino,
oltre i rami verdi e i prati fioriti,
un alto muro sulla destra vedo,

da poco alzato con……leggi



Alberto De Matteis 24/10/2016 03:21| 10| 620 397

Paese mio ridente tra gli ulivi

Riflessioni
Paese mio ridente tra gli ulivi
che tue braccia tendi verso due mari,
d'essi respiri ognora dolce brezza
ch'è vita sana al cuore ed alla mente.

Da case a corte sei tu circondato,
hai chiese austere e baronal palazzi,
ed ipogei……leggi



Alberto De Matteis 05/09/2016 00:02| 7| 542 394

Attendo il sereno

Riflessioni
Il tempo morde ogni istante che fugge
com'onda anomala d'un mare inquieto.

Mugghia il vento nella folta foresta
ove non s'ode d'usignolo il canto
ascoso ormai in più sicuri anfratti.

Non cela i suoi strali il cielo ognor grigio
a……leggi




Alberto De Matteis 26/07/2016 10:05| 3| 948 749

Illusioni

Riflessioni
M'è dolce l'ondeggiar della marina
a guisa di leggero d'altalena
dondolio... di tanti miei ricordi,
che mai cadon nel buio dell'oblio.

Ed ognora quel tempo mi sovviene
quando luce negli occhi miei splendea
e nel cor di felici……leggi



Alberto De Matteis 24/07/2016 00:02| 3| 540 435

La spina del cuore

Riflessioni
Solo il guardo del cor svela la spina
in lungo e periglioso viaggio ascosa,
e il suo silenzio è quell'urlo feroce
che nell'onda si tacea tumultuosa.

Per altri, più forte ha urlato quel mare
furioso, ed ora pur esso s'acquieta
in……leggi



Alberto De Matteis 27/06/2016 00:04| 7| 511 428

Come cenere al vento

Riflessioni
Langue la notte
priva di stelle,
tace la luna
ascosa dietro i monti
e il candor dei suoi raggi
più non luce
sui prati fioriti.

L'albero, ad una ad una,
perde sue foglie,
l'onda del fiume
nel mare immenso
lentamente……leggi




Alberto De Matteis 16/06/2016 00:01| 6| 521 434

 
Precedenti 15 >>

78 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Riflessioni
L'apparenza
Giustizia e pace
Sotto l'ombra d'un lampione
Settantasette volte
Alla vecchiezza
Sul nero asfalto
Crepe insanabili
Sulla fredda coltre
La maldicenza
Ancora muri
Paese mio ridente tra gli ulivi
Attendo il sereno
Illusioni
La spina del cuore
Come cenere al vento
Voglia di sognare
Siamo come l'acqua che scorre
La campana della sera
Pensiero costante
Carpe diem
Non sperar nella dea bendata
Aurea mediocritas
La rondine dopo la tempesta
Ricordi
Fugge irreparabilmente il tempo
Notte sul "Mare nostrum"
Nantes in gurgite vasto
Semplicemente
Camminar sulla terra
De calumnia (Il calunniatore)
Poesia e Musica
Il sogno del Poeta
Quando verrà la notte
Il creato... quale destino?
Come una rosa
Dell'italo ciel fulgida stella
Onda son io
Atto d'un solo pensiero
Vassene il tempo
Lasciati ognora cullare dai sogni
Fugge il tempo, fluisce la vita
Quando ti trovi ad un bivio
L'invidia, bifida lingua che morde se stessa
Oltre quella porta era il tuo destino
Null'altro son io
Quando in solitario loco m'assido
Anche se il vento ha disperso dei sogni
Se dell'altrui dolor nulla ti cale
L'inesorabil tempo che va via
Sei solo un precario innanzi al tuo tempo
La distanza più breve tra due persone, il sorriso
A te che ti rinserri nel tuo orgoglio
Se dell'infido mare i flutti temi
Avrei la malia del "dolce stil novo"
E questo ti basta
Quando il mattino s'è tinto di rosso
La terra
Rughe silenti
Se potessi
Morire come
Ostrica allo scoglio
Foglie in autunno
Mare di sabbia
Tace il cuore
Terra cara, terra mia del Salento
Chinar la testa, innalzarsi in volo
La prova del tuo destino
Senza nome
Piccolo fiore
Serena come notte stellata
Ed è già primavera inoltrata
L'ulivo, messaggero di pace
Il grande amore
Solo un foglio di carta ingiallito
Eri mia madre
Il ruscello
Volo spezzato
Il mio primo ricordo

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2014
Il creato... quale destino? I nodi del destino (Riflessioni)
Piccolo uomo "Con l'orlo del suo abito l'amore sfiora la polvere. Pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere" (Madre Teresa di Calcutta - Spiritualità) Menzione di merito
Camminerai su nuvole dorate Tema Libero
Premio Scrivere 2013
Oltre quella porta era il tuo destino Oltre la porta (Riflessioni)
La felicità... dentro di me La ricerca della felicità ("Tra i diritti inalienabili dell’uomo: la tutela della vita, della libertà e la ricerca della felicità" Thomas Jefferson (1743-1826) (Sociale))
Null'altro son io Tema libero



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it